Menu Principale

Orari Apertura

Martedì - Domenica: 11-13; 17-19

Lunedì: 17-19


Dove Siamo

La sede del Museo si trova all'interno del Castello Ducale di Bisaccia (AV), in Corso Romuleo, nel centro storico del paese. Si può raggiungere in auto, dalla A16 NA-BA, uscita Lacedonia (AV), proseguendo secondo le indicazioni.


Biglietteria

Intero: 1 Euro

Gratuito: ragazzi sotto i 14 anni - adulti sopra i 65 anni.


Direzione Segreteria

Tel.: +39 082789196

Percorso espositivo

Bisaccia occupa un ruolo di primo piano tra le antiche comunità che abitavano, in età protostorica, le fertili alture dell’alta valle del fiume Ofanto e del fiume Sele, rientrando in un aspetto peculiare del popolamento indigeno della Campania, che prende il nome di “Cultura di Oliveto-Cairano” dai due centri indagati per primi.

Il percorso espositivo illustra gli scavi condotti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno tra il 1973 e il 1996 sulla collina di Cimitero Vecchio di Bisaccia, dove sono state portate alla luce una vasta necropoli, in uso tra la fine del IX e la fine del VII sec. a.C. e solo sporadicamente nel IV sec. a.C. e un’area insediativa (VI-V sec. a.C.) che vi si sovrappone.

La visita al Museo, composto al momento da 3 sale (di cui una in allestimento) allestite al piano terra del Castello Ducale di Bisaccia, segue un percorso diacronico, illustrando alcuni dei più significativi contesti funerari: secondo un costume rimasto invariato nel corso di oltre due secoli (fine IX-fine VII secolo a.C.), ai defunti, deposti in posizione supina all’interno di semplici tombe terragne, a fossa di forma rettangolare e rivestite o coperte di pietre e ciottoli, era associato un corredo composto da vasi in ceramica e oggetti metallici di ornamento.


Visualizza le sale del museo:

- Sala 1
- Sala 2
- Sala 3

Foto percorso espositivo

Foto percorso espositivo

Foto percorso espositivo